Indietro CORSO TECNO19 - FIRENZE

Corso tecnico superiore sistemi meccanotronici

TECNO19 - TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE DEI SISTEMI MECCATRONICI INDUSTRIALI (SEDE CORSO: FIRENZE)

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso ha lo scopo di formare figure altamente qualificate per lo svolgimento delle attività di gestione del processo produttivo nelle industrie del comparto manifatturiero secondo le tendenze emergenti di Industria 4.0.

PROFILO PROFESSIONALE

Il “Tecnico Superiore per la gestione dei sistemi meccatronici industriali ha la capacità di utilizzare materiali innovativi e tecnologie all’avanguardia per migliorare la qualità, la produttività, la flessibilità, e la competitività delle aziende meccaniche e meccatroniche nello sviluppo di prodotti industriali e nella manutenzione di macchine e impianti. La figura professionale è in grado di progettare, sviluppare, programmare e gestire sistemi meccatronici per la produzione flessibile (FMS) e sistemi di automazione industriale, individuando la componentistica costitutiva del sistema in relazione alle attività previste, utilizzando le principali tecnologie abilitanti di Industria 4.0.

COMPETENZE SPECIFICHE:

  • Coniuga diverse tecnologie, dalla meccanica all’elettronica all’informatica, che gli consentono di intervenire su tutta la filiera produttiva: dallo studio del progetto, all’utilizzo di software di rappresentazione e simulazione fino alle tecniche per la lavorazione dei materiali.
  • Conosce le tecniche di progettazione, prototipazione e industrializzazione di prodotti meccanici
  • (CAD, CAD 3D, CAM, FEM, ecc.).
  • Agisce nelle attività di costruzione, testing e documentazione dei processi produttivi.
  • Conosce i materiali innovativi e le procedure di lavorazione degli stessi.
  • Riesce a gestire la produzione di componenti meccanici, stabilendo la migliore procedura produttiva.
  • Sviluppa sistemi di automazione industriale definendone la componentistica e applica metodiche di collaudo, messa in funzione e prevenzione guasti dei sistemi stessi.
  • Definisce la programmazione di sistemi PLC per l’esecuzione di routine di automazione.
  • Gestisce i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicità (LEAN).
  • Ricerca ed applica le normative tecniche e di sicurezza del settore elettrico, elettronico e meccanico.
  • Interviene in fase di commercializzazione gestendo le esigenze del post vendita e della manutenzione dei sistemi anche mediante tecniche di tipo previsionale (prognostica).
  • Conosce e sa gestire le problematiche relative alla produzione e alla manutenzione di turbomacchine (turbine e compressori).

DIDATTICA

Il corso biennale di circa 2000 ore complessive si svolge in 4 semestri con un’articolazione didattica integrata che prevede:

  • Lezioni in aula e attività di laboratorio (1240 ore)
  • Stage, in Italia e all’estero (760 ore). Gli eventuali stage esteri sono realizzati con il programma europeo Erasmus+

Il corso è cofinanziato dal POR FSE 2014-2020, ASSE A Occupazione e inserito nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Tutto il percorso formativo è realizzato in stretto raccordo con le imprese del settore. I docenti provenienti per circa il 70% delle ore dal mondo delle aziende e delle professioni, assicureranno un forte legame con la realtà produttiva. Le ore rimanenti vedranno docenti provenienti in massima parte dall’università e dalla ricerca applicata o, comunque, con elevate competenze specifiche.

PIANO DI STUDI

UFC 1 - EMPOWERMENT E TEAM BUILDING
UFC 2 - ORIENTAMENTO AL LAVORO E AUTOIMPRENDITORIA
UFC 3 - IL SISTEMA AZIENDA
UFC 4 - COMPETENZE LINGUISTICHE
UFC 5 - PROGETTAZIONE MECCANICA
UFC 6 - STRUMENTI INFORMATICI DI PROGETTAZIONE
UFC 7 - STRUMENTI PER LO SVILUPPO DEL PRODOTTO
UFC 8 - QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE
UFC 9 - INDUSTRIALIZZAZIONE DEL PROCESSO E DEL PRODOTTO
UFC 10 - CONDUZIONE E MANUTENZIONE DEI SISTEMI
UFC 11 - AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
UFC 12 - TURBOMACCHINE E SISTEMI ENERGETICI
UFC 13 - STAGE

DESTINATARI E REQUISITI

Il corso è rivolto a 25 allievi di entrambi i sessi, di età compresa tra i 18 anni (compiuti alla data di scadenza di presentazione della domanda di iscrizione) e i 30 anni (non compiuti alla data di scadenza di presentazione della domanda di iscrizione) in possesso di:
diploma di scuola superiore di tipo tecnico, coerente con l’area tecnologica della meccanica, elettronica e automazione industriale; qualsiasi altro diploma di istruzione secondaria superiore purché il candidato mostri delle competenze, esperienze o un orientamento verso i temi trattati dal corso; competenze di lingua inglese e di informatica di livello adeguato in modo da consentire una proficua partecipazione alle attività.

AMMISSIONE AL CORSO

Per la partecipazione al corso sarà effettuata una selezione per la verifica dei requisiti richiesti e per la valutazione, oltre che della preparazione tecnica di base, anche degli aspetti motivazionali e dell’attitudine ad applicare nella pratica le conoscenze acquisite e l’interesse per le tematiche trattate dal corso in oggetto.

FREQUENZA

I corsi prevedono una frequenza obbligatoria per almeno l’80% delle ore complessive. Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì indicativamente con una durata giornaliera di 6/8 ore. Al termine di ciascuna Unità Formativa sono previste prove di verifica intermedie sulla preparazione acquisita.

DIPLOMA

Al termine del corso si consegue il Diploma di “Tecnico Superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici” (Ambito 4.3 Sistema meccanica - Figura 4.3.2 dell’allegato D - Decreto Interministeriale 07/09/2011) con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche – EQF. Il diploma consente l’accesso a concorsi pubblici di riferimento e può essere integrato ad un successivo percorso universitario, con riconoscimento di crediti formativi.

Per favorire la circolazione in ambito nazionale ed europeo, il titolo è corredato da certificazione EUROPASS.

SEDE DEL CORSO

Il corso si terrà principalmente presso la sede operativa di FIRENZE della Fondazione ITS PRIME, Via Panciatichi, 29 – Firenze (FI). Parte delle attività potranno tuttavia tenersi occasionalmente presso strutture di interesse didattico o scientifico situate altrove.

CONTATTI
Fondazione ITS Prime
Via Panciatichi n. 29 – 50127 Firenze
tel. +39 393 8383578
email: info@itsprime.it

 

SCARICA DOCUMENTI